LOGO DEL COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI

CASTELLANA GROTTE

RACCOLTA FIRME SU TERRITORIO COMUNALE DEL PROGETTO DI LEGGE D’INIZIATIVA POPOLARE DEL 27 MAGGIO 2020

20 giugno 2020

Si informa che presso gli Uffici Demografici del Comune è possibile sottoscrivere i moduli relativi al progetto di Legge Costituzionale di iniziativa popolare indetta da “ITALIA LIBERA”, (pubblicazione in GURI del 28 maggio 2020).
La sottoscrizione potrà avvenire, previo appuntamento telefonico al numero 080/4900215, dalle ore 9:00 alle ore 12:00 nei giorni di lunedì – mercoledì e venerdì.

Allegati

Nomina datore di lavoro in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Individuazione e attribuzione delle competenze ai sensi degli artt. 17 e 18 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i.

 

Scarica l'atto di nomina:

DOWNLOAD - NOMINA DATORE DI LAVORO

Dehors, la Giunta Comunale di Castellana Grotte da il via libera ad ampliamento e semplificazione

Insieme all’esonero della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP) fino al 31 ottobre 2020 come deciso dal Governo, la Giunta Comunale di Castellana Grotte da il via libera all’ampliamento fino al doppio degli spazi ed alla semplificazione del processo amministrativo per l’autorizzazione degli stessi. Il tutto in linea con quanto espresso nell’ordine del giorno votato all’unanimità dei presenti nella recente seduta di Consiglio Comunale dedicata alla gestione dell’emergenza coronavirus. Seppure l’Amministrazione Comunale di Castellana Grotte offriva già ai titolari di bar e ristoranti la possibilità di accedere ad una tassazione sull’occupazione molto vantaggiosa (circa il 90% in meno rispetto a due anni fa, ndr), adesso con la necessità di ampliare gli spazi, per coniugare lavoro e prevenzione dal contagio da Covid-19, si è dato il via libera ad una rivoluzione sul tema per dare la possibilità agli esercenti di fruire degli spazi all’esterno degli esercizi in maniera semplice e veloce.

Chi vorrà confermare lo spazio occupato lo scorso anno, con le medesime caratteristiche, dovrà solo mandare una PEC indirizzata all’ufficio SUAP tramite l’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando questa volontà. Solo in questo caso non sarà necessario il parere vincolante della Polizia Locale. Chi invece vorrà espandere l’area a servizio dell’attività potrà farlo fino al doppio dello spazio autorizzato negli anni passati ma mai superiore al 150% della superfice interna destinata alla somministrazione. Il tutto previo parere del Comando di Polizia Locale e seguendo un iter amministrativo molto semplificato. Sul sito web del Comune di Castellana Grotte è già presente il modello di domanda da compilare in tutte le sue parti al quale andrà allegata la planimetria dello spazio che si intende occupare, la copia del documento di riconoscimento del richiedente e la registrazione della Notifica Sanitaria di cui all’art. 6 del Regolamento (CE) n.852/2004 ove necessaria.

Un provvedimento nato dalla volontà dell’Amministrazione di favorire l’occupazione di spazi all’aperto per compensare la perdita di spazi interni dovuti al distanziamento sociale soprattutto da parte di bar, pizzerie, paninoteche, ristornati, pub, ecc.. Tutte le semplificazioni avranno una validità che andrà di pari passo con la detassazione totale, ovvero fino al 31 ottobre 2020.


DOCUMENTI SCARICABILI:

DELIBERA

MODELLO DI DOMANDA

Il Sindaco di Castellana Grotte Francesco De Ruvo ha nominato con decorrenza 10 Giugno 2020, l’Ing. Pasquale Russo, dipendente di Cat. D, in servizio presso questo Ente a tempo pieno ed indeterminato, quale Responsabile, titolare di posizione organizzativa, del Settore VI dell’Ente “Manutenzioni – Servizi - SUAP”, fino alla data del 31.12.2020.

Scarica l'atto di nomina

Mensa scolastica e trasporto scolastico, modalità di rimborso agli utenti

Pubblicata nell’albo pretorio e nella sezione news del sito istituzionale del Comune di Castellana Grotte la circolare informativa delle modalità di rimborso agli utenti del credito eventualmente già versato per i servizi di trasporto scolastico e di mensa scolastica sospesi a seguito dell'emergenza epidemiologica in corso. Se il minore continuerà anche per il prossimo anno scolastico ad usufruire dei servizi il credito è sempre valido per l'anno scolastico successivo.

L’Ufficio Pubblica Istruzione – è scritto nella circolare a firma della responsabile di settore la dott.ssa Anita Paolillo - è stato raggiunto, nelle ultime settimane, da richieste di informazioni volte a comprendere le modalità di rimborso di somme versate e ancora disponibili, da parte di fruitori dei servizi di mensa e di trasporto scolastico. Il credito vantato dal richiedente potrà essere conservato e riutilizzato per il medesimo servizio nel successivo anno scolastico o distratto in favore di un fratello o una sorella che beneficiano o beneficeranno dello stesso servizio. Non potranno destinarsi crediti su servizi di diversa tipologia (credito sul servizio mensa verso il servizio trasporto e viceversa). In caso di bambini che hanno usufruito di entrambi i servizi dovranno essere presentati distinti modelli, sia per minore, sia per servizio. In assenza delle condizioni di cui innanzi, ciascun utente pagante potrà presentare, mediante modello accluso, richiesta di rimborso del credito, precisando le modalità preferita e scegliendo una sola opzione tra bonifico bancario con eventuali oneri a carico, ovvero per cassa. La domanda di rimborso dovrà essere trasmessa all’indirizzo di posta elettronica certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure consegnata in originale presso l’ufficio protocollo dell’Ente.

Chi volesse fare domanda di rimborso deve utilizzare il modello allegato alla circolare e previa accettazione di tutto quanto contenuto nell’allegato B. Il modello di domanda, contenuto nell’Allegato A, dovrà essere compilato in ogni sua parte, debitamente firmato e corredato di fotocopia del documento di riconoscimento di chi presenti l'istanza.

 

SCARICA I MODELLI:

CIRCOLARE

MODELLO DI DOMANDA (MODELLO A)

INFORMATIVA PRIVACY (MODELLO B)