LOGO DEL COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI

CASTELLANA GROTTE

Il Comune di Castellana Grotte passa al PagoPa per Carta identità elettronica, Mensa e Trasporto scolastico, la tecnologia al servizio dei cittadini

Anche il Comune di Castellana Grotte ha aderito al servizio PagoPA assolvendo così agli obblighi previsti dalle normative vigenti e alle Linee guida dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) per la gestione dei pagamenti nei confronti della pubblica amministrazione, rispondendo appieno all’esigenza di semplificazione e razionalizzazione del settore pubblico. Il servizio è già in uso per alcune prestazioni, ovvero, il pagamento dei diritti per la Carta Identità Elettronica ed i pagamenti relativi ai servizi di Mensa e Trasporto Scolastico. La sua adozione, come veicolo di pagamento, è destinata a crescere come disposto dalla normativa vigente.

Attraverso questo sistema si potranno effettuare i pagamenti direttamente tramite il sito dell’Ente o attraverso i canali classici ed on line di banche ed altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), ovvero presso le agenzie della propria banca, utilizzando l'home banking del proprio PSP (cerca i loghi CBILL o PagoPA), presso gli sportelli ATM della propria banca (se abilitati), presso i punti vendita di SISAL, Lottomatica e Banca 5 oppure presso gli Uffici Postali. Tra i Prestatori di Servizi di Pagamento ci sono anche i principali istituti bancari di Castellana Grotte e diversi altri modi di pagamento alternativi alla carta di credito/debito. Per ogni pagamento, a seconda del canale scelto, è prevista una commissione che va da zero ad un massimo di due euro. La commissione viene stabilita sulla base del rapporto tra l’utente che deve pagare ed il prestatore di servizi prescelto per il pagamento. Per effettuare un pagamento attraverso questa piattaforma governativa basta cliccare sull’icona con il logo PagoPA in basso a destra sul sito web del comune di Castellana Grotte e seguire le istruzioni.

Iscrizione ai servizi di Mensa Scolastica A.S. 2019/20, proroga termini.

Dal 10 settembre 2019 sono aperte le iscrizioni per accedere alla mensa scolastica. Il servizio inizierà il 7 ottobre 2019. A seguito di numerose richieste da parte dei genitori che utilizzeranno i servizi mensa e trasporto l’Amministrazione Comunale di Castellana Grotte ha ritenuto opportuno prorogare i termini per l’iscrizione al servizio di mensa fino al giorno giovedì 26 settembre 2019. Per il servizio di trasporto scolastico, invece, i termini sono stati eliminati, ovvero, i genitori degli studenti potranno iscrivere gli utenti che vorranno usufruire del servizio fino a cinque giorni prima dell’effettivo utilizzo.

Si ricorda che le domande si dovranno effettuare esclusivamente ON-LINE quindi entro il 26 settembre, termine ultimo di presentazione. La procedura è molto semplice e nel caso in cui si vorrà usufruire delle riduzioni previste a seconda delle fasce di reddito, bisognerà procurarsi il modello ISEE in corso di validità, che si dovrà allegare in formato PDF. Inoltre sarà necessario allegare il documento di identità sempre in formato PDF.

Per iscriversi è sufficiente cliccare sull'icona di MENSA SCOLASTICA nel riquadro azzurro SPORTELLO DEI SERVIZI del sito del Comune di Castellana Grotte oppure sul link seguente: https://www.schoolesuite.it/default1/castellana e seguire le indicazioni del sistema.

SPARC

 

Proseguono le attività del Progetto SPARC, Creativity Hubs for Sustainable Development through the Valorization of Cultural Heritage Assets, finanziato dal Programma Interreg V-A Grecia Italia 2014 – 2020.

Mercoledì 18 settembre alle ore 15.00 nel Cineporto di Bari (Fiera del Levante) in programma il workshop DIETA MEDITERRANEA E TURISMO SOSTENIBILE IN PUGLIA realizzato nell’ambito di SPARC, l’attività è rivolta a operatori e imprese dei settori della cultura, del turismo e dell’enogastronomia con la prospettiva di rafforzare il confronto, creare sinergie e crescita tra i due settori.

L’appuntamento di mercoledì 18 settembre rivolto alle imprese, alle reti di associazioni e addetti ai lavori rientra nel percorso di valorizzazione della narrazione dei Prodotti Tipici dell'Eno-Gastronomia pugliese, che è una delle cinque aree tematiche di sviluppo su cui si basa il progetto, insieme alla tematica dell’Azione di Sistema per il Carnevale, il Turismo Culturale, il Management del Beni Culturali e Naturali, e il Merchandising Turistico ed Artigianato Artistico.

Il workshop prevede un confronto con il prof. Alessio Cavicchi (Università di Macerata) sull’importanza della definizione di un modello di turismo sostenibile basato sulla qualità della vita e sulla qualità dei prodotti tipici enogastronomici, oltre che un momento di scambio di buone pratiche tra il modello marchigiano e quello pugliese.

Sparc nasce dalla cooperazione del Comune di Patrasso, capofila di progetto, con 2 partner greci, la Regione della Grecia Occidentale e la Camera di Commercio di Achaia, e due partner italiani, il Teatro Pubblico Pugliese e la Regione Puglia Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio, partner associato è l’associazione del Carnevale di Patrasso.

ll progetto ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale e naturale della Puglia e della Grecia e di rafforzare l’economia del turismo sostenibile in Puglia, mediante il supporto alle Imprese Creative e Culturali (ICC) regionali.

Per gli operatori che vogliono partecipare è previsto l’ingresso gratuito in fiera. Per usufruire dell’ingresso omaggio relativo all’accesso in Fiera e partecipare all’incontro previsto al Cineporto di Bari (Padiglione 180, Fiera del Levante - Lungomare Starita, 1) è necessario compilare il file-invito (quest’ultimo stampato o mostrato digitalmente) dovrà essere presentato alla biglietteria dedicata alla Regione Puglia che è ubicata esclusivamente all’ingresso di via di Maratona, Padiglione dell'Edilizia.

Il workshop è il primo passo verso la creazione di un Centro Regionale per la Promozione della Narrazione turistica dei prodotti tipici agroalimentari pugliesi che ha in programma una serie di azioni concrete e formative sul territorio per operatori culturali e turistici.

A conclusione del workshop, le Aziende intervenute potranno partecipare attivamente ad un focus durante il quale saranno illustrate le opportunità per partecipare al progetto SPARC.

Per rendere più efficace e dettagliato il percorso di approfondimento, verrà richiesto alle aziende di compilare ed inviare online il questionario disponibile a questo link http://bit.ly/Questionario_SPARC

SCARICA L'INVITO

SCARICA E COMPILA IL BIGLIETTO OMAGGIO

 

Aperte le iscrizioni per i servizi di Mensa e Trasporto Scolastico per l’A.S. 2019/2020. Le iscrizioni sono esclusivamente ONLINE entro e non oltre domenica 22 settembre 2019.

Sul sito web istituzionale del Comune di Castellana Grotte (www.comune.castellanagrotte.ba.it) sono state create le due sezioni specifiche con le informative:

Link Diretto alla sezione Mensa Scolastica http://www.comune.castellanagrotte.ba.it/index.php/lo-sportello-dei-servizi/mensa-scolastica

Link Diretto alla sezione Trasporto Scolastico http://www.comune.castellanagrotte.ba.it/index.php/lo-sportello-dei-servizi/trasporto-scolastico

Conclusa positivamente l’esperienza dei giornalisti russi ospiti nella nostra città nel corso della 63^ edizione della Sagra del Pollo e del Coniglio

Si è svolto mercoledì 11 settembre nella Sala delle Cerimonie del Palazzo Comunale, alla presenza del sindaco Francesco De Ruvo e dell’assessore al Turismo Giovanni Filomeno, l’incontro finale con il quale l’Amministrazione Comunale ha salutato le giornaliste russe ospiti nella nostra città da venerdì scorso grazie ad un finanziamento intercettato dall’assessorato al Tursimo nell’ambito del programma operativo Regionale FESR – FSE 2014 – 2020 “Attrattori culturali, naturali e turismo” – Asse VI – Azione 6.8, che gli ha permesso di partecipare agli eventi legati alla 63^ Sagra del Pollo e del Coniglio e dei festeggiamenti in onore della Madonna del Caroseno.

Le giornaliste e travel blogger Anastasia Zhvik, Julia Ruchkina e Natalia Shtalbaum, hanno vissuto direttamente e da una posizione previlegiata tutti i riti, le tradizioni e il folclore legati alla nostra storica e caratteristica sagra. Il giro con la giura che ha valutato le vetrine satiriche, la degustazione del pollo alla brace in una delle tante tavolate sparse per tutta la città, il giro tra le bancarelle dell’antica fiera mercato della mattina dell’8 settembre, la partecipazione alla processione in onore di Maria SS. del Caroseno. Non sono poi mancate le visite alle bellezze artistiche e ambientali della nostra città, le Grotte (vista tradizionale e speleonight e spettacolo Hell in the Cave), il centro storico e le Chiese e anche alcune importanti aziende legate alle nostre produzioni agroalimentari come il frantoio oleario Pace, l’azienda vitivinicola Terre Carsiche della famiglia Insalata, l’azienda agrituristica biologica “Serragambetta” dove le giornaliste hanno realizzato tra l’altro le orecchiette con le loro mani.

I giornalisti grazie a questa visita realizzeranno reportage (articoli, foto e video) interamente dedicati a Castellana Grotte che saranno poi riportati su periodici, portali e blog turistici e russi dell’est Europa.

355 Visita giornalisti russi 1